Specificità delle batterie litio-ione (Li-Ion) e litio-polimero (LiPo)


Le batterie litio-ione (Li-Ion) e litio-polimero (LiPo), apparse recentemente e con una tecnologia in rapida evoluzione, hanno letteralmente invaso il mercato da qualche anno. Inoltre, oggi quasi tutti i computer portatili ne sono equipaggiati.


Il rapporto peso/potenza


La capacità massica di queste batterie è superiore a quella delle batterie a base di nichel (Ni-Ca e Ni-MH) e ciò gli permette di prendere forme e dimensioni molto diverse, ed anche molto ridotte. Sono queste le batterie che oggi equipaggiano gli apparecchi high tech (palmari, telefoni cellulari, etc.) e costituiscono le piccole ricariche.


Sensibilità al calore


Per ragioni di sicurezza, le batterie litio-ione vengono poco a poco sostituite dalle batterie litio-polimero, che rilasciano una quantità minore di energia, ma sono molto meno sensibili al riscaldamento.


Velocità della ricarica


Sono le batterie che si ricaricano più velocemente, tuttavia il tempo di ricarica sarà più lungo se allo stesso tempo lavorate con il vostro computer durante il processo, poiché una parte dell'energia immagazzinata viene consumata direttamente dal computer in attività.


Allungare la vita di una batteria litio-ione


Per allungare la vita utile di una batteria litio-ione, si consiglia di non lasciarla inattiva per troppo tempo. Oltre a ciò, pensate a farle realizzare dei cicli di carica/scarica in modo regolare, almeno una volta ogni due mesi. Inoltre, se dovete toglierla dal vostro computer portatile per non utilizzarla durante un periodo superiore a 60 giorni, scaricatela prima, ma non completamente (lasciando il 5% di carica).


Indietro